Chiocciola Metodo Cherasco sposa l’Agricoltura Simbiotica di Sergio Capaldo
Chiocciola Metodo Cherasco sposa l’Agricoltura Simbiotica di Sergio Capaldo

Chiocciola Metodo Cherasco sposa l’Agricoltura Simbiotica di Sergio Capaldo

Naturalmente chiocciole.

Chiocciola Metodo Cherasco è un titolo frutto di un rigido disciplinare che mette al centro la natura. Non sono concesse alternative ad un modello all’aperto, senza intervento umano così che possa essere fatta la selezione degli animali che arriveranno sulle nostre tavole. Alle massaie e agli chef stelati il compito di custodire le ricette tradizionali che vedono le chiocciole protagoniste.

          Nel rispetto della natura e dell’equilibrio tra il benessere ambientale, animale ed umano è nata la collaborazione con Sergio Capaldo, anima de La Granda e tra gli artefici del modello di Agricoltura Simbiotica.

L’Elicicoltura 2.0 – Chiocciola Metodo Cherasco rappresenta il futuro per gli allevatori di lumache, in un tempo ricco di opportunità imprenditoriali. Si tratta di una sfida che, senza esitazioni, punta sulla qualità. Il progetto esclude i campanilismi comunali e regionali ma ascolta le peculiarità di ogni terra.

         Scegliere la natura, per Simone Sampò, presidente dell’Associazione Nazionale Elicicoltori e direttore dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco, ha significato accogliere e condividere in campo il metodo, studiato e testato da Sergio Capaldo, dell’Agricoltura Simbiotica.

Questo vede l’utilizzo di composti microbici nei terreni, destinati all’allevamento o alla produzione dell’alimentazione per le chiocciole. Agricoltura Simbiotica è un approccio etico e sostenibile della filiera, dalle radici al piatto. Dal greco symbiosis convivenza, la simbiosi è un’associazione mutualistica tra due o più organismi viventi.

La Chiocciola Metodo Cherasco vuole: un’alimentazione esclusivamente vegetale, allevamento all’aperto, riproduttori certificati, zona di riproduzione e ingrasso, reti Helitex.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Resta aggiornato!